Ott02

Consigli Feng Shui: il soggiorno

Categories // Guida pratica, Approfondimenti, Interni, Feng Shui

Il soggiorno è il cuore della tua casa

Il soggiorno per la tua casa ha la stessa funzione del cuore per il tuo corpo: è il centro vitale, che con il suo calore e la sua pulsazione fa vivere l'intera casa.
Anche se ci passi poche ore al giorno, infatti, dal punto di vista Feng Shui il soggiorno  è l'ambiente che assomma in sé le funzioni più Yang, attive e vitalizzanti.

E' l'area in cui accogli le persone care, in cui ti godi i pasti e riposi, in cui ti dedichi ai tuoi passatempi sia in modo individuale che in condivisione. 
E' l'ambiente in cui ti mostri e fai vedere la tua personalità, decorandolo e arredandolo come piace a te. 
L'utilizzo del soggiorno per le funzioni sociali è tipico dell'età adulta: i bambini quando hanno gli amichetti in visita li portano nella loro cameretta, che rappresenta il loro territorio, il luogo su cui hanno controllo e si sentono maggiormente al sicuro. Nel passaggio all'età adulta, è il soggiorno a diventare l'area di condivisione (lo sanno bene i genitori di figli in tarda adolescenza!), e la ricerca di uno spazio più grande e più centrale nella casa testimonia la maturità ad avere una casa propria, un proprio spazio indipendente. 

Negli ultimi 15-20 anni, da quando la dimensione delle case, soprattutto nelle aree molto urbanizzate, si è ridotta, è frequente che la porta d'ingresso dia direttamente nel living, e anche che il living contenga le due funzioni del soggiorno e della cucina
Il fatto di non avere un vero ingresso metaforicamente equivale ad avere delle labbra che sono connesse subito con l'esofago (ricorda che la casa è un vero e proprio corpo): il cibo = "energia" (abitanti, ospiti) che entra non ha modo di rallentare nell'ingresso = cavo orale, prima di diffondersi all'intera casa. L'ingresso nel living dà una maggiore sensazione di essere esposti, concede meno protezione. Questo va bene se caratterialmente si è predisposti ad aprire casa (e intimità) facilmente, mentre per chi è più riservato può essere un problema. 
La compresenza della cucina può contribuire a rendere l'ambiente caldo e accogliente, purché si mettano in pratica dei semplici accorgimenti.

Vediamo subito quali sono le regole del Feng Shui di base per un buon soggiorno e area living

1. NE' TROPPO PIENO, NE' TROPPO VUOTO: è molto importante che il soggiorno sia ben bilanciato nelle dimensioni e nella quantità di mobili e suppellettili. Ricordati che il living è il Cuore, e il Cuore sta bene libero e leggero.
CONSIGLI:
- evita soprattutto i divani troppo grandi
- dai importanza ad un unico pezzo di valore, e accorda su di esso gli altri arredi e complementi.

2. SEMPLICE MA PERSONALE:
 la moda corrente è quella dei living lineari, con la prevalenza delle tinte dei grigi, tanta pietra, cristalli e metallo. Alla lunga questo raffredda la personalità degli abitanti, la stereotipizza, e raffredda la socialità e le relazioni.
CONSIGLI:
- se ti piacciono le linee sobrie, fai attenzione ad introdurre elementi tuoi personali, che diano il tuo inconfondibile tocco vitale all'ambiente. Può essere una fotografia di un momento importante, il cuscino del divano dei tuoi, una lampada portata da un viaggio,o anche qualcosa fatto proprio da te
- trova la comodità adatta al tipo di vita che conduci e agli ospiti che hai. 

3. EVITA LA MONOTONIA: 
Se hai scelto arredi grigi lineari e pareti bianche, introduci almeno un elemento morbido e un elemento di un colore caldo. 
Ricordati di mettere sempre almeno una pianta viva.

L'effetto atteso nel migliorare il Feng Shui del soggiorno è un miglioramento nelle relazioni sociali. 
Se dopo avere modificato con accortezza non vedi miglioramenti, è possibile che qualcosa di più profondo richieda attenzione.

Le regole del Feng Shui avanzato che si applicano al soggiorno richiedono la profonda conoscenza dei Trigrammi e dei loro significati, quindi se hai ulteriori domande o curiosità, o vuoi una consulenza mirata sulla tua peculiare situazione, contattami

 

silvia l. begni

spazio armonia

Ho dedicato la prima parte della mia carriera alla Scienza occidentale, impegnandomi come ricercatore genetista. La 'nostra' scienza mi ha sempre lasciate aperte un sacco di domande, e per questo dal 1998 ho allargato le mie ricerche alle Scienze orientali. L'integrazione dello Spirito nel corpo e nelle forme materiali, tipico delle scienze indiane, cinesi e tibetane, allarga la comprensione dei fenomeni e per me è il vero valore aggiunto del mio lavoro.
Pratico dal 2007 come consulente e docente in Feng Shui e astrologia cinese (Ba Zi), e ho una formazione professionale in Chue Style Feng Shui.
Integro le consulenze sulle persone e sui loro luoghi con le conoscenze e gli approfondimenti nello Yoga, Medicina Cinese, e alimentazione naturale (vegana e macrobiotica, dietetica cinese). 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | +39 349 291 65 29

contatti

  • +39 349 2916529
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Vicolo Mincio, 23
  • 25064 gussago (bs)